Social housing, diritti e welfare

etarozzi

Il tema dell’edilizia sociale o del social housing, almeno nei suoi aspetti generali, è conosciuto dal grande pubblico e da gran parte di coloro che se ne occupano in maniera specifica per almeno due motivi: da un lato, per l’esistenza di una crescente domanda di una casa in affitto da parte di quei cittadini che, per le loro condizioni di quasi assoluta indigenza economica, non dispongono di risorse sufficienti ad ottenere uno spazio ancorché minimo in cui vivere e, dall’altro lato, di gruppi sociali , invero oggi assai numerosi ed in crescita, che non possono accedere, in ragione del loro reddito, alla casa in proprietà ne tantomeno in affitto.

Gli stessi addetti ai lavori, vale a dire coloro che si occupano della questione abitativa, sia sul piano professionale, sia su quello politico, tendono ad affrontare però la materia secondo un’ ottica molto specifica, ovvero senza tentare di descrivere ed affrontare…

View original post 940 altre parole

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...